legge3-logo.png

[Caso Studio] Come aumentare il numero di lead del +75,3% grazie al potere dei “form gamification”

I form (moduli) sono una parte essenziale e necessaria quando si fa marketing online.

Pensaci: che sia lead generation oppure vendita di un prodotto e-commerce, tutto passa attraverso la compilazione di un modulo…

Eppure questi vengono spesso tralasciati e ignorati quando si parla di ottimizzare le conversioni.

Molti si concentrano sulla parte alta del funnel e trascurano la parte bassa, dove c’è meno traffico ma è molto più vicino al punto d’acquisto.

Un funnel è efficace solo quanto “l’anello più debole della catena”.

E infatti partiamo sempre da questa domanda quando vogliamo scegliere da quale test partire tra i mille possibili:

“Qual è l’anello debole della strategia?

Nel caso del nostro cliente, questo punto debole era il “Form”, il modulo dove avviene la conversione:

Non ottimizzarlo stava costando un sacco di soldi in termini di fatturato mancato.

Una delle prime cose fatte dopo l’inizio della collaborazione, è stata quella di creare un modulo “gamification”:

Questo significa rendere il form “interattivo”, quasi come se fosse un gioco-quiz…

Infatti le statistiche dimostrano che, quando si inizia ad interagire con un form, è più probabile che si finirà di compilarlo.

Il modo migliore per farlo è partire con una domanda semplice e immediata, per poi dare spazio ai “campi” più complessi, ma sempre mantenendo la compilazione interattiva…

Perché la percezione del cliente è quella di rispondere a un quiz, non di scrivere le proprie informazioni in un modulo statico.

Magari risponde allo stesso numero di domande, ma lo sta trovando “leggero” e divertente e quindi è più probabile lo completi.

Più riduci la “frizione”, quindi la fatica che fa un utente per compiere una determinata azione, più converti.

Testando un form “gamification” di questo tipo contro un form “normale”, siamo riusciti ad aumentare la % di conversione di circa il 75,3%.

Questa è l’impatto positivo che possono avere i form gamification se utilizzati nel modo giusto.

Ma attenzione però: i form gamification possono essere un’arma a doppio taglio:

Non è scontato che funzionino meglio di un form normale, anzi se costruiti nel modo sbagliato peggiorano le performance.

Crearli è il primo passo, il secondo, che non finisce mai, è effettuare test continui di ogni elemento del form per migliorare le performance.

Più Clienti, Contatti e Visibilità con la Pubblicità sui Giornali Famosi?

Aiutiamo i nostri clienti a ottenere più lead, clienti e visibilità, promuovendosi su giornali prestigiosi come:

Il Sole 24 Ore, la Repubblica, La Stampa, Il Giornale, Il Fatto Quotidiano, Il Messaggero e molti altri.

Sia in Italia, che all’estero.

Ci occupiamo di tutto quello che serve per scalare in modo profittevole con il Native Advertising:

Copywriting a Risposta Diretta, Media Buying, Web Design, Strategia, CRO del Funnel e Graphic Design.

Vuoi scalare il tuo business con il Native Advertising e cerchi un partner serio e specializzato con cui farlo in modo profittevole?

NativeX è la scelta migliore per riuscirci.