legge3-logo.png

Costo per Lead da €51,82…

Questo cliente faceva già Native Advertising con un funnel che aveva creato da solo in passato.

C’era un problema però: i lead costavano troppo ed erano fuori target

Ci hanno quindi chiesto di prendere in mano la situazione, e dopo una prima analisi, abbiamo constatato che la strategia adottata era sbagliata (per il Native)

…a €6,13 (Nove volte più contatti a parità di spesa)

Dopo aver rilanciato le campagne con una strategia di marketing diversa e parecchi A/B test per ottimizzare ogni parte del funnel, siamo riusciti ad aumentare il tasso di conversione di circa il 93%. 

Un abbassamento del costo per lead dell’87%, da €51,82 a €6,52. A parità di spesa , il cliente ha potuto ottenere quasi NOVE volte più contatti.

Costo per Lead da €51,82…

Questo cliente faceva già Native Advertising con un funnel che aveva creato da solo in passato.

C’era un problema però: i lead costavano troppo ed erano fuori target

Ci hanno quindi chiesto di prendere in mano la situazione, e dopo una prima analisi, abbiamo constatato che la strategia adottata era sbagliata (per il Native)

…a €6,13 (Nove volte più contatti a parità di spesa)

Dopo aver rilanciato le campagne con una strategia di marketing diversa e parecchi A/B test per ottimizzare ogni parte del funnel, siamo riusciti ad aumentare il tasso di conversione di circa il 93%. 

Un abbassamento del costo per lead dell’87%, da €51,82 a €6,52. A parità di spesa , il cliente ha potuto ottenere quasi NOVE volte più contatti.

Da un tasso di conversione del 0,50% a 3,20% (+540%) in meno di 3 mesi.

Il cliente “partiva da zero” nella pubblicità Native. Ci ha dato carta bianca per creare un funnel perfettamente ottimizzato per il canale.

Non succede sempre, ma in questo caso i risultati si sono visti fin da subito: 

Da un costo per lead iniziale di €14,20 con una % di conversione media dello 0,50% (valore discreto per il Native in questo settore)… 

Siamo riusciti ad aumentare il tasso di conversione del 540% entro il terzo mese (a suon di test continui)…

Portandolo a 3,20% (molto alto per il Native, dove il click costa molto poco ma l’algoritmo aiuta poco o niente). 

In questo modo abbiamo abbattuto vertiginosamente il costo per lead per il cliente, portandolo da €14,20 a €3,34 (-76%). 

Da un tasso di conversione del 0,50% a 3,20% (+540%) in meno di 3 mesi.

Il cliente “partiva da zero” nella pubblicità Native. Ci ha dato carta bianca per creare un funnel perfettamente ottimizzato per il canale.

Non succede sempre, ma in questo caso i risultati si sono visti fin da subito: 

Da un costo per lead iniziale di €14,20 con una % di conversione media dello 0,50% (valore discreto per il Native in questo settore)… 

Siamo riusciti ad aumentare il tasso di conversione del 540% entro il terzo mese (a suon di test continui)…

Portandolo a 3,20% (molto alto per il Native, dove il click costa molto poco ma l’algoritmo aiuta poco o niente). 

In questo modo abbiamo abbattuto vertiginosamente il costo per lead per il cliente, portandolo da €14,20 a €3,34 (-76%). 

Da €2.500 di investimento mensile nel Native a più di €42.000/mese, a parità di costo per lead.

Nel Native il pubblico è così ampio e l’algoritmo così “manovrabile” che si possono scalare le campagne vertiginosamente (se si sa come fare). 

Perché, come in questo caso, aver aumentato di così tanto la spesa mensile rappresenta una vittoria?

La spesa si aumenta solo quando la CPA (il costo per azione) è nel range desiderato. Ottenere una CPA target con un budget basso è relativamente “facile”…

Ma mantenere questa CPA in target con un budget quasi 2000 volte più alto è molto più complesso.  Per riuscirci è necessario ottimizzare continuamente il funnel con nuove campagne, nuovi AB Test e nuovi “angoli vincenti”.

Il cliente era contento dei risultati ottenuti dal primo test, e ci ha dato “carta bianca” per scalare le campagne il più possibile senza limiti di budget fintantoché il ROAS (ritorno sull’investimento) fosse stato positivo.

Abbiamo scalato le campagne da una spesa iniziale di €2.500/mese a più di €42.000/mese (+1580%)….

Riportando il conversion rate ai livelli pre-aumento (con qualche inevitabile fluttuazione), e anche superando il record precedente.

E generando decine di migliaia di lead per questo cliente (numero in continuo aumento) a un costo più basso di altri canali e molto più “caldi”.

Da €2.500 di investimento mensile nel Native a più di €42.000/mese, a parità di costo per lead.

Nel Native il pubblico è così ampio e l’algoritmo così “manovrabile” che si possono scalare le campagne vertiginosamente (se si sa come fare). 

Perché, come in questo caso, aver aumentato di così tanto la spesa mensile rappresenta una vittoria?

La spesa si aumenta solo quando la CPA (il costo per azione) è nel range desiderato. Ottenere una CPA target con un budget basso è relativamente “facile”…

Ma mantenere questa CPA in target con un budget quasi 2000 volte più alto è molto più complesso.  Per riuscirci è necessario ottimizzare continuamente il funnel con nuove campagne, nuovi AB Test e nuovi “angoli vincenti”.

Il cliente era contento dei risultati ottenuti dal primo test, e ci ha dato “carta bianca” per scalare le campagne il più possibile senza limiti di budget fintantoché il ROAS (ritorno sull’investimento) fosse stato positivo.

Abbiamo scalato le campagne da una spesa iniziale di €2.500/mese a più di €42.000/mese (+1580%)….

Riportando il conversion rate ai livelli pre-aumento (con qualche inevitabile fluttuazione), e anche superando il record precedente.

E generando decine di migliaia di lead per questo cliente (numero in continuo aumento) a un costo più basso di altri canali e molto più “caldi”.

Aumento da €6.000 a €60.000/mese (+900%) investiti in meno di 2 mesi

Questo cliente presentava già un funnel funzionante su altri canali  e voleva scalare implementando il Native come fonte aggiuntiva di traffico,

Ha deciso di affidarsi a noi e l’obiettivo era investire il più possibile, mantenendo il costo per vendita nel range richiesto. 

Dopo un test positivo a basso budget, ci ha dato carta bianca per aumentare senza limiti fintantoché la CPA fosse stata in linea.

Investire aumentando solo il budget è facile, ma è investire di più senza che aumenti il costo per cliente che è molto difficile.

Serve un lavoro di ottimizzazione continua di tutto il funnel.

Dopo diversi A/B test e ottimizzazioni delle campagne, abbiamo potuto scalare il budget di circa il 900% (da €6.000/mese a più di €60.000/mese investiti)… 

Con un ROAS che è inevitabilmente calato un po’ con l’aumento di spesa, ma rientra comunque nel range target. 

Aumento da €6.000 a €60.000/mese (+900%) investiti in meno di 2 mesi

Questo cliente presentava già un funnel funzionante su altri canali  e voleva scalare implementando il Native come fonte aggiuntiva di traffico,

Ha deciso di affidarsi a noi e l’obiettivo era investire il più possibile, mantenendo il costo per vendita nel range richiesto. 

Dopo un test positivo a basso budget, ci ha dato carta bianca per aumentare senza limiti fintantoché la CPA fosse stata in linea.

Investire aumentando solo il budget è facile, ma è investire di più senza che aumenti il costo per cliente che è molto difficile.

Serve un lavoro di ottimizzazione continua di tutto il funnel.

Dopo diversi A/B test e ottimizzazioni delle campagne, abbiamo potuto scalare il budget di circa il 900% (da €6.000/mese a più di €60.000/mese investiti)… 

Con un ROAS che è inevitabilmente calato un po’ con l’aumento di spesa, ma rientra comunque nel range target. 

Scaling di una campagna da €448 a €19.450/mese, dimezzando il costo per vendita

Abbiamo usato il Native per vendere
un prodotto “benessere” adatto al periodo autunnale.

Siamo partiti investendo un budget di €448 con un costo per vendita medio di €22,41.

Attraverso A/B test e l’ottimizzazione delle campagne, abbiamo abbattuto il costo per vendita del 47%…

Da 22,41 a 11,98 …

Permettendoci di scalare la campagna fino a un investimento mensile record (per il prodotto) di €19.450 (28 volte più vendite), prima che il prodotto iniziasse a perdere appeal a causa della stagionalità e ci focalizzassimo su altro

Scaling di una campagna da €448 a €19.450/mese, dimezzando il costo per vendita

Abbiamo usato il Native per vendere
un prodotto “benessere” adatto al periodo autunnale.

Siamo partiti investendo un budget di €448 con un costo per vendita medio di €22,41.

Attraverso A/B test e l’ottimizzazione delle campagne, abbiamo abbattuto il costo per vendita del 47%…

Da 22,41 a 11,98 …

Permettendoci di scalare la campagna fino a un investimento mensile record (per il prodotto) di €19.450 (28 volte più vendite), prima che il prodotto iniziasse a perdere appeal a causa della stagionalità e ci focalizzassimo su altro